Dimora del Ghirlandaio, Firenze

Il Podere Grande di Colle Ramole, come allora si chiamava, era un luogo speciale dove la grande e rinomata famiglia Ghirlandaio fra il ‘400 e il ‘500 amava riunirsi ed incontrarsi, lontano dalla vita concitata della Firenze Rinascimentale. Qui, come in un piccolo borgo toscano, attorno alla Villa signorile si articolano altri luoghi affascinanti che conservano ancora oggi il fascino di ieri: la Locanda, la Fattoria e la Bottega, ma anche lo Studio e il Frantoio.